COLOMBA con lievito madre

colomba_LM_articolo

Ecco la mia colomba per augurarvi una Buona Pasqua!

Anche questa volta mi sono messa alla prova con una preparazione abbastanza lunga fatta con il mio lievito madre, per una buona riuscita vi consiglio di utilizzarne uno maturo, con almeno 6 mesi di vita.

Ho utilizzato le dosi e il procedimento delle Sorelle Simili, credo che per i lievitati siano davvero una garanzia!

Non ho aggiunto aromi particolari e neppure canditi perché a me piace così, ma nella ricetta originale ci andrebbero, potete aggiungere la scorza dell’arancia o del limone, oppure golose gocce di cioccolato secondo i vostri gusti.

Con queste dosi ne vengono almeno tre, io ho sbagliato facendone solo due e sono diventate davvero enormi…e non bellissime da vedere, il prossimo anno farò meglio!

Inutile dirvi quanto sono buone, hanno un sapore completamente diverso rispetto a quelle confezionate, provare per credere!!

INGREDIENTI per 3 colombe (stampo da 750g)

250 g di lievito madre rinfrescato la sera precedente

290 g di burro

230 g di zucchero semolato

400 gr. di latte

 4 uova + 6 tuorli

1 kg. di farina Manitoba

50 gr. di zucchero a velo

1 cucchiaino di sale

2 stecche di vaniglia

  • per la glassa:

50 g di albume

130 g di zucchero semolato

80 g di mandorle tritate

300 g di canditi ( io non li ho utilizzati)

  • per decorare:

100 g mandorle intere e zucchero in granella

1° impasto:

L’ideale per questo tipo di impasti è l’utilizzo di una planetaria ma io, come sempre, ho fatto senza, dovete solo avere voglia di sporcarvi le mani.

Iniziate impastando 250 g di lievito madre rinfrescato la sera precedente con 400 g di latte tiepido e 230 g di zucchero semolato, aggiugete 1 kg di farina manitoba, 230g di burro ammorbidito, 2 uova + 4 tuorli.

Lavorate l’impasto finché diventerà liscio ed elastico.

Ungete una ciotola con del burro e mettere l’impasto a lievitare per almeno 12 ore ad una temperatura di circa 23/25°C, considerate che deve raddoppiare il suo volume.

Ricordate sempre che i tempi di lievitazione sono indicativi e dipendono molto dalla vitalità del lievito madre.

2° impasto:

Aggiungere al 1° impasto 50 g di zucchero a velo, i semi di 2 stecche di vaniglia, 1 cucchiaino di sale, 60 g di burro ammorbidito e 2 tuorli, se li gradite potete aggiungere 300 g di canditi o qualsiasi altro aroma desiderate.

Impastate bene tutti gli ingredienti, dividete l’impasto in tre parti e lasciatelo riposare per circa 1 ora.

Riprendete gli impasti, e metteteli nelle forme di carta per colombe.

Lasciate lievitare per circa 4/5 ore, considerate che l’impasto non deve fuoriuscire dagli stampi in modo che la glassatura non coli sui lati.

Ora preparate la glassa miscelando 50 g di albume con 130g di zucchero semolato e 80 g di mandorle tritate, mescolate bene con una frusta fino ad ottenere una glassa chiara e liscia che utilizzerete per ricoprire le colombe.

Decorate con le mandorle intere e la granella di zucchero.

Infornate a 180 °C per circa 30/40 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova con uno stecchino per valutare il grado di cottura.

Una volta cotte infilate dei ferri o degli stecchini nella parte inferiore e riponete a raffreddare capovolte.

Precedente PANNA COTTA al caffè Successivo Pasta al salmone

Un commento su “COLOMBA con lievito madre

I commenti sono chiusi.