FRAPPE

frappe

Siamo in pieno carnevale, ovunque ci sono dolcetti fritti di ogni specie e forma! Anche noi ci siamo cimentati e abbiamo fatto le frappe!!

Questa è una ricetta di famiglia, a casa mia si fanno da sempre così, è una ricetta insolita perché nell’impasto non ci sono né burro e né zucchero, il risultato? frappe molto friabili e poco dolci! provare per credere!

Per fare della frappe molto sottili vi occorre una macchina per tirare la pasta.

INGREDIENTI ( con queste dosi vengono due vassoi grandi)

3 uova

farina 00 q.b.

1/2 bicchiere di fino bianco frizzante

olio di semi per friggere

zucchero a velo per spolverare

Mettete su una spianatoia di legno un paio di manciate di farina, disponetela a fontana e fate un incavo all’interno, mettete le uova e iniziate a lavorarle con una forchetta incorporando a mano a mano la farina e il vino bianco.

E’ la stessa lavorazione della pasta all’uovo a cui aggiungete il vino, iniziate a impastare bene fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio ed elastico.

Ora potete iniziare a tirare la pasta con la macchina e fate della sfoglie il più sottile possibile.

Tagliate dei rettangoli e fate una incisione al centro, a noi piace fare questa forma perché la cottura è omogenea non essendoci parti più spesse dovute a nodi o intrecci.

Ora potete iniziare a friggere in olio ben caldo.

Quando sono fredde spolveratele di zucchero a velo da ambo i lati e in abbondanza!!

Buon carnevale!!

Precedente ORECCHIETTE squacquerone rucola e bresaola Successivo la PASTA FROLLA