PANE INTEGRALE CON LIEVITO NATURALE a lunga lievitazione

pane integrale_articolo

Se siete riusciti a fare il lievito con le istruzioni date nel post dedicato ricordatevi che è una creatura viva, quindi dovrete dargli attenzione e nutrirlo.

Ecco il primo degli esperimenti fatti con il lievito naturale, il pane integrale a lunga lievitazione, lo abbiamo fatto riposare una notte intera e devo dire che il risultato è stato eccezionale.

Ricordatevi che quando decidete di impastare dovete fare un rinfresco al lievito il giorno precedente e lasciarlo fuori dal frigo per essere utilizzato il giorno successivo.

Per il rinfresco vi ricordo che dovete utilizzare 100 g di farina e 45 g di acqua a temperatura ambiente ogni 100 g di lievito naturale.

INGREDIENTI

½ kg di farina manitoba

½ kg di farina integrale

200 g di lievito naturale rinfrescato la sera precedente

600 ml di acqua tiepida

due cucchiai di olio evo

2 cucchiai di sale

semi di girasole qb

Mescolate bene le farine e unite sale, olio e acqua, impastate grossolanamente e poi aggiungete il lievito a tocchetti, impastate bene in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino bene.

impasto_pane_articolo

Ponete l’impasto a riposare per tutta la notte nel forno chiuso.

impasto_lievitato_articolo

La mattina seguente reimpastate e date la forma che preferite all’impasto, ponete su una placca ricoperta con carta da forno e lasciate lievitare sempre nel forno spento.

filone_articolo

Quando avrà raddoppiato di volume sarà pronto per la cottura, ci vorranno circa un paio di ore.

filone pane_lievitato_articolo

Con un pennello passate un po’ di acqua sul panetto e fate aderire i semi di girasole.

Accendete il forno a 220°C, quando avrà raggiunto la temperatura, inserite il pane e abbassate il forno a 200°C, cuocete per circa 25/30 minuti.

Durante la cottura tenete nel forno una ciotola con dell’acqua.

Precedente RISO alla cantonese Successivo TORTA tipo BAROZZI con crema al mascarpone