POLLO orientale

pollo_orientale_articolo

Faccio molto spesso il pollo con questa ricetta, mi piace perché resta morbido e non si secca e con un piatto unico risolvo la cena.

Il pollo in stile orientale è davvero semplice da fare, dovete avere solo un po’ di pazienza per tagliare le verdure a listelli più o meno della stessa dimensione, in questo modo la cottura sarà omogenea.

Le verdure devono essere cotte ma croccanti, quindi fate attenzione ai tempi e assaggiate per testare il grado di cottura.

INGREDIENTI:

400 g di petto di pollo

1 pezzo di zenzero fresco

1/2 porro

2 carote

1 peperone

2 zucchine

salsa di soia qb

farina qb

semi di sesamo qb

olio di semi qb

Tostate qualche cucchiaio di semi di sesamo in una padella.

Pulite le verdure e tagliatele a listelli sottili, sminuzzate lo zenzero.

Versate qualche cucchiaio di olio di semi in un wok con lo zenzero sminuzzato, iniziate a cuocere e unite il porro e la carota, dopo una decina di minuti aggiungete il peperone e quando sarà quasi cotto unite le zucchine.

Condite con un cucchiaio di salsa di soia, spadellate e spegnete.

Tagliate il petto di pollo a listelli e infarinatelo bene.

In una padella antiaderente versate qualche cucchiaio di olio di semi, scaldate e unite i filetti di pollo, lasciate cuocere qualche minuto a fiamma vivace, infine aggiungete qualche cucchiaio di salsa di soia e fate amalgamare bene.

Unite il pollo alle verdure, mescolate bene e servitelo cosparso con semi di sesamo tostati.

 

Precedente CREMA fredda di caffè Successivo RUSTICO leccese

2 commenti su “POLLO orientale

I commenti sono chiusi.