TORTA tipo BAROZZI con crema al mascarpone

torta_barozzi_mascarpone_articolo

La torta Barozzi ha una ricetta segreta e viene prodotta in una nota pasticceria di Vignola.

E’ una torta cioccolatosa che si scioglie in bocca, molto morbida e ipercalorica, insomma una vera goduria, spesso viene servita in abbinamento con la crema al mascarpone.

Ci piaceva l’idea delle monoporzioni e per fare prima abbiamo fatto una torta intera e tagliato le tortine con un coppapasta.

Se amate il gusto denso e pieno di questa torta potete servirla, come abbiamo fatto noi, in abbinamento con qualche cucchiaio di crema, altrimenti al ristorante viene spesso servita sbriciolata all’interno della crema e diventa un ottimo dolce al cucchiaio.

INGREDIENTI per la torta

200 g di cioccolato fondente

150 g di zucchero

4 uova

80 g di burro

50 g di mandorle

50 g di nocciole

2 cucchiaini di polvere di caffè

1 pizzico di sale

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il burro e lasciate raffreddare. Nel frattempo mettete a tostare nel forno le mandorle e le nocciole per qualche minuto.

Tritate finemente nel mixer mandorle, nocciole, metà dello zucchero e il caffè.

Dividete i tuorli dagli albumi e questi ultimi montateli a neve ferma con un pizzico di sale.

Sbattete i tuorli con la parte di zucchero rimasta, unite il trito precedentemente fatto e il cioccolato con il burro.

Unite delicatamente i due composti.

Versate in una teglia imburrata del diametro di circa 26 cm e infornate a 180°C per circa 40 minuti.

INGREDIENTI per la crema al mascarpone

3 tuorli d’uovo

3 cucchiai di zucchero

300 g di mascarpone

Sbattete con un frullino elettrico i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unite delicatamente il mascarpone.

Conservare in frigo per almeno un paio di ore prima di servire.

Precedente PANE INTEGRALE CON LIEVITO NATURALE a lunga lievitazione Successivo FAJITAS